Assicurazione Mutuo Inpdap: è obbligatorio sottoscrivere una polizza?

Il mutuo INPDAP è una particolare tipologia di finanziamento a cui possono accedere i dipendenti della pubblica amministrazione, sia in servizio che in pensione. Dal 1° gennaio 2012 l’INPDAP è stato incorporato nell’INPS, ‘Istituto Nazionale della Previdenza Sociale, che ha preso in carico tutti i servizi svolti dall’INPDAP. I mutui ex INPDAP sono disciplinati da […]

Approfondisci

Prestiti con Contratto a Tempo Determinato: quali sono le soluzioni disponibili?

Una delle principali forme di garanzie che le banche richiedono per erogare un finanziamento è il reddito. Tuttavia non tutti i clienti dispongono di una solida posizione lavorativa. Di conseguenza è possibile ottenere dei prestiti con contratto a tempo determinato?  Prestiti con Contratto a Tempo Determinato 2017 I prestiti senza contratto a tempo indeterminato non prevedono […]

Approfondisci

Prestiti a protestati con busta paga 2017: guida utile

Prestiti a Protestati con Busta Paga: cosa sono e come funzionano? Nonostante il miglioramento dell’ambiente del credito al consumo, gli istituti bancari continuano ad adottare molta prudenza quando si tratta di concedere prestiti personali. La situazione diventa ancora più difficile con due categorie di clienti, i protestati e i cattivi pagatori. Ci si chiede quindi […]

Approfondisci

Mutuo Inpdap 2017: come effettuare dei preventivi di mutuo online?

I mutui Inpdap sono mutui ipotecari edilizi a tasso agevolato destinati ai dipendenti pubblici o privati e ai pensionati. Il finanziamento può essere richiesto per: acquisto casa; manutenzione o ristrutturazione casa; acquisto o costruzione di garage o posto auto. Preventivi di Mutuo Inpdap 2017 online, è possibile? La domanda di richiesta di mutuo va presentata online […]

Approfondisci

Mutui Inpdap 2017: regolamento e guida utile

Con il termine mutui Inpdap 2017 si fa riferimento ai mutui a tasso agevolato erogati dall’INPS che i dipendenti pubblici o statali e i pensionati del settore pubblico possono richiedere per l’acquisto, la ristrutturazione o l’ampliamento della prima casa. Come le soluzioni offerte dalle banche è possibile scegliere tra tasso fisso (2,95%) o variabile (indicizzato […]

Approfondisci