Mutui Inpdap 2017: regolamento e guida utile

Con il termine mutui Inpdap 2017 si fa riferimento ai mutui a tasso agevolato erogati dall’INPS che i dipendenti pubblici o statali e i pensionati del settore pubblico possono richiedere per l’acquisto, la ristrutturazione o l’ampliamento della prima casa. Come le soluzioni offerte dalle banche è possibile scegliere tra tasso fisso (2,95%) o variabile (indicizzato […]

Approfondisci

Mutui Dipendenti Pubblici 2017: i vantaggi di richiederli all’Inps?

Ai dipendenti e pensionati del settore pubblico che vogliano comprare, costruire o ristrutturare casa è concessa la possibilità di chiedere all’Inps un mutuo ipotecario edilizio. Mutui dipendenti pubblici 2017: le tipologie Mutuo sulla prima casa Mediante una cifra massima di 300.000 euro è possibile costruire, acquistare o acquisire un alloggio non considerato di lusso da […]

Approfondisci

Mutui Inpdap 2017 tassi previsti dal regolamento

Sono stati ridefiniti proprio dallo scorso luglio dal Presidente dell’Inps, i valori attribuiti ai tassi di interesse applicati per tutti i mutui Inpdap 2017. Rispetto agli ultimi anni, hanno subito una notevole riduzione, permettendo ad ogni mutuatario che ha necessità di liquidità di ottenere maggiori risparmi. Mutuo Inpdap: cos’è? I mutui Inpdap 2017 sono dei finanziamenti destinati […]

Approfondisci

Mutui prima casa inpdap, prima casa a tassi agevolati

Mutui prima casa Inpdap: a chi si rivolgono L’acquisto della prima casa si realizza, nella maggior parte dei casi, con la stipula di un mutuo ipotecario, impegno pluridecennale dall’impatto determinante sulla qualità di vita del beneficiario. La scelta una rata sostenibile è quindi essenziale, ma quali sono i prodotti più convenienti? Nell’ambito delle migliori offerte […]

Approfondisci