Home » News » Prestiti studenti universitari: le migliori alternative di accesso al credito

 

Prestiti studenti universitari: le migliori alternative di accesso al credito

I prestiti studenti universitari sono formule di accesso al credito che possono rivelarsi utili in diversi casi e che permettono di gestire in maniera flessibile la cifra ricevuta.

Prestiti d’onore per universitari: le opzioni migliori

Tra i prestiti studenti universitari è possibile ricordare i prestiti d’onore. Uno dei più famosi è senza dubbio il prestito Ad Honorem di Unicredit, che consente di aprire una linea di credito per la durata legale del corso di studi.

Riservato agli studenti di alcuni atenei italiani, questo prestito d’onore si contraddistingue per la possibilità di usufruire di un periodo di garanzia, durante il quale lo studente ha modo di cercare lavoro e di maturare quella capacità reddituale necessaria a rimborsare la cifra ricevuta con la linea di credito, convertita in prestito personale.

Prestito Ad Honorem di Unicredit: quanto si può chiedere e cosa copre

Il prestito Ad Honorem di Unicredit è una delle alternative più vantaggiose quando si parla di prestiti studenti universitari. Con questo prestito, che permette di richiedere fino a 27.700€, è possibile pagare le spese di studio, quelle relative all’acquisto di libri e cancelleria, quelle legate all’alloggio in caso di studenti universitari fuori sede.

Il prestito in questione, una volta convertito in finanziamento finalizzato, può essere rimborsato in un lasso di tempo che va da 1 a 15 anni. Per quanto riguarda il tasso è bene ricordare che è fisso per tutta la durata del finanziamento e che, sulla base della durata del piano di ammortamento, può essere calcolato sulla base del parametro IRS a 4, 10 e 15 anni. Non sono previste commissioni d’istruttoria.

Prestito Findomestic studenti: ecco come funziona

I prestiti studenti universitari comprendono anche i prodotti di Findomestic. Questa società finanziaria consente di accedere al credito in maniera molto rapida, richiedendo il prestito direttamente online grazie al vantaggio della firma digitale, che ha il medesimo valore di quella cartacea.

Dalla home page del sito è possibile concludere preventivi sulla base della cifra richiesta e della durata del piano di ammortamento.

Prestito universitari Findomestic: una simulazione

Per capire come funzionano i prestiti studenti universitari è necessario approfondire i prodotti Findomestic con una simulazione. Per entrare nel dettaglio ipotizziamo la richiesta di 10.000€ per la copertura di spese relative a corsi universitari.

In caso di piano di ammortamento della durata di 84 mesi, a carico del beneficiario ci sarebbe una rata mensile di 147,50€, con TAN fisso e TAEG pari rispettivamente al 6,29 e al 6,47%. Se si diminuisce la durata del piano di rimborso portandola a 78 mesi si ha una rata mensile di 156,60€, con TAN fisso del 6,30 e TAEG del 6,49%.

Il prestito Findomestic, qualsiasi sia la finalità, consente di applicare la rata minima di 177€ dopo il pagamento regolare di almeno 6 rate.

Articoli che potrebbero interessarti sui mutui

Prestiti Fiditalia: una panoramica sul credito al consumo Prestiti personali Fiditalia: due offerte particolari Il credito al consumo ha vissuto anni di crisi nera, in concomitanza con l’inasprimento del credit crunch, che ha compromesso la circolazione della liquidità e causato danni all’economia reale. Il contesto, oggi, è in via di miglioramento grazie ad alcuni prodotti in grado di trovare il favore ...
Tasso mutuo prima casa: come puoi risparmiare Mutui per la casa Decidere di accendere un mutuo è una scelta particolarmente importante per ogni cliente ecco perché conoscere in anticipo il tasso mutuo prima casa diventa fondamentale per scegliere le migliori offerte finanziarie presenti sul mercato. Il mutuo per acquisto prima casa può essere erogato da banche o istituti di credito, ma anc...
Finanziamento auto come funziona? Come trovare la proposta più conveniente? Informarsi su finanziamento auto come funziona è fondamentale prima di scegliere un determinato soggetto creditore. Vediamo quali sono i criteri da considerare e come conseguire l’accesso al credito. Finanziamento auto: come possono variare le condizioni? Quando si tratta di capire finanziamento auto come funziona è bene partire da un punto fermo...
Tassi mutui Inps 2016: le novità del regolamento Mutui Inps per dipendenti pubblici e pensionati Dallo scorso luglio sono state disposte tutte le novità sul regolamento mutui Inpdap 2016, tassi mutui Inps 2016 che risultano essere notevolmente diminuiti rispetto agli scorsi anni. Il regolamento Inpdap 2016 prevede svariati cambiamenti riguardanti i mutui ipotecari Inps che sono destinati a tu...
Confronta mutui surroga: come trovare la migliore offerta Confrontare mutui surroga: una regola non scritta Confronta mutui surroga: guida alla scelta. La surroga è una possibilità riservata ai cittadini comuni ma che, indirettamente, ha contribuito a risollevare le sorti di un mercato creditizio che rischiava di venire seriamente compromesso dalla crisi. La surroga è quindi uno strumento di rivalsa per ...