Home » News » Richiesta mutuo Inps ex Inpdap 2019: la guida

 

Richiesta mutuo Inps ex Inpdap 2019: la guida

Richiesta mutuo Inps ex Inpdap: i beneficiari

Come funziona la richiesta mutuo Inps ex Inpdap 2019? Quali sono le procedure da seguire? I mutui ipotecari ex Inpdap permettono l’acquisto e la ristrutturazione della prima casa con tassi di interesse agevolati. Vediamo a chi si rivolgono e le modalità di richiesta del finanziamento.

I mutui ex Inpdap Inps sono destinati a dipendenti e pensionati pubblici iscritti alla Gestione unitaria autonoma delle prestazioni creditizie e sociali. Vi sono altri requisiti da rispettare:

  • l’iscrizione deve essersi verificata dal almeno un anno;
  • il dipendente deve disporre di un contratto a tempo indeterminato.

Finalità di richiesta del mutuo ex Inpdap

Le somme erogate sono da porre in relazione alla finalità del prodotto:

  • per acquisto e costruzione della prima casa (che non può risultare abitazione di lusso) la somma a disposizione corrisponde a 300mila euro;
  • nel caso invece di opere di manutenzione e ristrutturazione, la somma non può superare il 40% del valore dell’immobile (prima casa in possesso dell’iscritto). Nel rispetto della somma massima pari a 150mila euro;
  • se il dipendente o pensione preferisce richiedere il finanziamento per l’acquisto di un box o posto auto, la somma fornita dall’Inps è al massimo 75mila euro. Il box o posto auto deve risultare una pertinenza della prima casa dell’iscritto, la distanza da questa non può eccedere i 500 metri.

Per quanto riguarda invece i tassi, abbiamo due soluzioni:

  • scegliendo il mutuo a tasso fisso, è applicato il 2,95%;
  • con il tasso variabile, invece, il mutuatario andrà a sostenere un tasso corrispondente all’Euribor a 6 mesi, computato su 360 giorni, maggiorato di 200 punti.

Il periodo di rimborso (alla francese) è strutturato in 10, 15, 20, 25 o 30 anni. Questo limite massimo non può superare i 15 anni nel caso di richiedenti con oltre 65 anni. Le rate sono semestrali e costanti.

Tra le novità 2016 troviamo anche la possibilità di cambiare tipologia di tasso, l’utente può scegliere di cambiare passando da un tasso fisso a uno variabile o viceversa. Si tratta tuttavia di un’opportunità a disposizione dell’utente per una sola volta e solo dopo aver proceduto al rimborso delle rate dei primi due anni.

Modalità richiesta mutuo ex Inpdap Inps

Entriamo nel merito della questione richiesta mutuo Inps ex Inpdap 2019. La domanda di finanziamento va inoltrata all’interno di specifici periodi dell’anno: i primi dieci giorni di gennaio, maggio o settembre.

L’unica modalità di richiesta mutuo è quella telematizzata. Vanno utilizzati i servizi online del portale ufficiale Inps. Per accedervi l’utente deve disporre di codice fiscale e PIN. Questo è fornito dall’Inps inseguito al riconoscimento del lavoratore.

Articoli che potrebbero interessarti sui mutui

Surroga Mutui Inpdap: come fare? Per Surroga Mutui Inpdap si intende quell'operazione bancaria che un cliente svolge per spostare il mutuo che ha con una banca presso un altro istituto. Così facendo sarà possibile accedere a situazioni più vantaggiose. Ecco gli aspetti che mutano quando si richiede una surroga mutui Inpdap: banca erogante; tasso di interesse (fisso ...
Calcolo mutuo prima casa: tutte le procedure da seguire Per non sbagliare con il calcolo mutuo prima casa è necessario seguire specifiche procedure e confrontare le diverse offerte disponibili prima di stipulare il contratto. Preventivo mutuo: il primo passo per trovare il piano migliore Come si procede con il calcolo mutuo prima casa? Confrontando le diverse offerte degli istituti di credito. Solo in...
Promozione Mutuo Tasso Fisso Deutsche Bank e Che Banca! In un periodo caratterizzato da tassi ai minimi storici, la competizione del mercato mutui si fa più serrata. Una delle soluzioni per acquisire nuove clienti è la promozione mutuo tasso fisso, strategia scelta recentemente da Deutsche Bank e Che Banca! Vediamone le caratteristiche e a chi si rivolgono. Il mutuo a tasso fisso rimane, a livello ge...
Modulo mutuo Inpdap, come compilare la richiesta online? Cosa sono i mutui Inpdap e chi può richiederli Con l’accorpamento dell’Inpdap all’Inps, definito dalla manovra finanziaria del Governo Monti, i servizi dedicati a dipendenti e pensionati pubblici sono diventati di competenza dell’Istituto Nazionale per la Previdenza Sociale, che si occupa di gestire ed erogare le prestazioni ex Inpdap. A tal propo...
Inps Piccolo prestito: cos’è e come richiederlo Inps piccolo prestiti dipendenti pubblici e pensionati Inps Tra i prestiti personali concessi da Inps piccolo prestito può essere richiesto da tutti i dipendenti della pubblica amministrazione o pensionati Inps e permette di ottenere con più facilità piccole somme di denaro con vantaggiose agevolazioni economiche. Sicuramente la grave crisi eco...