Home » News » Prestiti Inpdap garanzia: tutti i documenti da presentare

 

Prestiti Inpdap garanzia: tutti i documenti da presentare

Cosa c’è da sapere in merito a prestiti Inpdap garanzia? Ecco quali documenti è necessario presentare al momento dell’istanza e cosa controllare a seconda della tipologia di prestito.

Prestiti Inpdap: quale garanzia presentare?

Quando si parla di prestiti Indpap garanzia e di prestiti pluriennali in particolare è necessario fare una differenza tra la situazione lavorativa dei richiedenti. In caso di richiedente iscritto alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali titolare di un contratto a tempo indeterminato la suddetta condizione costituisce una garanzia sufficiente.

Se invece si parla di richiedente sempre iscritto alla Gestione ma con un contratto a tempo determinato superiore ai tre anni – il piano di ammortamento deve avere una durata inferiore rispetto a quella del contratto di lavoro – è necessario bloccare il trattamento di fine rapporto proprio a titolo di garanzia.

Prestiti Inpdap garanzia: come funziona con i prestiti con cessione del quinto?

Analizzare l’ambito dei prestiti con cessione del quinto è fondamentale per capire qualcosa su prestiti Inpdap garanzia.

Questa tipologia di prestito, che può essere richiesta sia da lavoratori sia da titolari di un trattamento pensionistico (a patto che non si tratti di pensioni sociali, assegni al nucleo familiare, pensioni contitolate, pensioni d’invalidità), non richiede la presentazione di garanzie reali o di natura reddituale.

Per quale motivo? Perché la ricezione stessa di uno stipendio o di un assegno pensionistico costituisce una garanzia di solvibilità delle rate, che vengono trattenute a monte prima dell’erogazione.

Articoli che potrebbero interessarti sui mutui

Graduatoria mutui Inpdap: come consultarla online? Graduatoria mutui Inpdap 2015: come ottenere il finanziamento I mutui ex Inpdap sono finanziamenti a condizioni agevolate che fino a gennaio 2012, data della sua soppressione, l’ente previdenziale concedeva agli iscritti che intendevano acquistare la prima casa. Con l’accorpamento all’Inps, la prestazione è passata di competenza della Gestione Dip...
Mutui casa Inpdap vantaggi Caratteristiche dei mutui acquisto casa Inpdap La Gestione Dipendenti Pubblici dell’Inps, nota anche come Gestione ex Inpdap, concede a dipendenti e pensionati del comparto pubblico mutui ipotecari a condizioni agevolate. Si tratta dei cosiddetti mutui Inps ex Inpdap, finanziamenti a tassi di interesse ridotti erogati per l’acquisto di un’unità im...
Cda e azionisti Veneto Banca: le posizioni in vista dell’assemblea di dicembre Perdita azionisti Veneto Banca: cosa succederà dopo il prezzo di recesso “Quel prezzo è un punto di partenza, non d’arrivo” ha dichiarato Pierluigi Bolla, neopresidente di Veneto Banca, in merito al prezzo di recesso (7,3 euro). Un valore, definito dal cda nell’incontro del 2 dicembre, che porterà una perdita enorme agli azionisti Veneto Banca che...
Prestiti personali alle Poste: analisi dei prodotti Richiedere un prestito personale è oggi molto facile. Grazie ai comparatori è possibile trovare il piano più adatto alle proprie esigenze e, tra le tante opzioni, scegliere i prestiti personali alle Poste. Gruppo Poste Italiane: quali sono i prestiti personali disponibili? I prestiti personali alle Poste vedono in primo piano un prodotto come il ...
Prestiti senza garanzie in tempo zero: come ottenerli Prestiti senza garanzie in tempo zero: tutte le informazioni di cui hai bisogno. Richiedere l’accesso al credito anche senza una busta paga e senza garanzie è possibile? La risposta a questa domanda è affermativa e chiama in causa i prestiti senza garanzie a tempo zero. Prestiti senza garanzie: i prestiti cambializzati Quando si parla di prest...